13 SETTEMBRE 2013: INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA PERSONALE DI BYPOS BENNY POSCA

LOCANDINA BENNY POSCASimbolici ragni che tessono enormi tele rosse, come fili d’Arianna a rievocare quanto la vita possa essere spietata.
Grandi ali di Valchiria, arcaico angelo liberatore che sovrasta, sdoppiato nel proprio Demone, una società in declino. Quelle di Benny Posca sono opere pregnanti di annotazioni visive, simboliche idee di un potenziale futuro. Qui l’arte vuole essere comunicazione, un processo di scoperta a cui chiunque può prendere parte.

-Elena Triaca 2012-

Tutto questo è Bypos Benny Posca, l’artista che inaugurerà la sua mostra personale VENERDI’ 13 SETTEMBRE 2013 alle 18.30 in PIAZZA VOLTA 56 a COMO.

Evento organizzato da LARIOIN con il contributo di BANCA GENERALI.

In collaborazione con CLASSE 1957 e ROTARY CLUB APPIANO GENTILE E DELLE COLLINE COMASCHE.

Appuntamento a sfondo benefico in favore della Casa Orientamento Femminile di Montano Lucino (Co).

Durante tutto il periodo di allestimento della mostra sarà aperta una raccolta fondi e nel mese di ottobre si svolgerà un’asta di beneficenza con un’opera dedicata.

Informazioni per donazioni:

Classe 1957 Fabio Peruzzo tel. 328.0811508

Rotary Club Appiano Gentile e delle Colline Comasche tel. 366.6346860

Per saperne di più su Benny Posca www.bennyposca.com

Per saperne di più sulla Casa Orientamento Femminile di Montano Lucino www.cofmontano.it

COME E’ ANDATA L’INAUGURAZIONE

PIENONE PER L’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA PERSONALE DI BYPOS BENNY POSCA

image010Tanti comaschi, appassionati d’arte e semplici curiosi, hanno affollato questa sera il cortile e le sale della sede di Banca Generali in piazza Volta 56 a Como per assistere all’inaugurazione della mostra dell’artista lariano BYPOS BENNY POSCA.

Dopo il saluto del direttore di Banca Generali Como Guido Stancanelli e di Manuela Brancatisano, ufficio stampa di LarioIN, ha preso la parola Giancarlo Leoni, presidente della COF (Casa di orientamento femminile) di Montano Lucino che ha spiegato le origini e l’importanza di questa realtà che ospita donne vittime di maltrattamenti. Poi è stata la volta dei saluti di Aldo Porro, presidente del Rotary Club di Appiano Gentile e Colline Comasche, e di Roberto Durini, in rappresentanza della Classe 1957, che da anni sostengono la COF che hanno appoggiato LarioIN in questa iniziativa.

Una mostra a sfondo benefico proprio a favore della COF: durante tutto il periodo di allestimento (fino alla fine di ottobre) sarà possibile ai visitatori dell’esposizione lasciare un libero contributo che verrà poi devoluto alle attività del centro.

L’artista ha inoltre messo a disposizione l’opera “Le ali della libertà” che verrà battuta all’asta sempre in favore della COF.

Guarda tutte le foto della serata.

Leggi la recensione di Alberto Longatti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CONTATTI
Indirizzo: Piazza Volta, 56 - 22100, Como (CO) Tel/Fax: 393 3688824 / 1782286397 Mail: info@larioin.it

Commenti recenti