SPORT: LARIOIN, BANCA GENERALI E PANATHLON INSIEME PER I GIOVANI

Alessia GiordanoE’ Alessia Giordano di Solbiate, atleta di twirling, la vincitrice della 28esima edizione del Premio Panathlon Giovani, che da quest’anno accosta il suo nome a quello di Banca Generali, con il supporto dell’associazione comasca LarioIN.
La consegna ufficiale giovedì 14 dicembre all’Hotel Palace di Como.

La sinergia tra Panathlon e Banca Generali

Novità di quest’anno è il legame tra il Panathlon Club di Como e Banca Generali.
Come hanno spiegato durante la conferenza stampa svoltasi martedì 12 dicembre nella nuova sede di Banca Generali in piazza Volta 44, l’associazione e la prima banca private di Piazza Affari hanno deciso di dare vita a un connubio che si fonda sulla condivisione dei medesimi principi: in primis il riconoscimento del valore etico e culturale dello sport, inteso come strumento di formazione della persona, e in questo caso in particolare dei giovani.
“Il Panathlon parte dall’idea che se diamo ai giovani dei valori positivi legati al mondo e alla pratica dello sport – spiega il presidente dell’associazione comasca Achille Mojoli – poi questi rimarranno loro per tutta la vita come principi guida in ogni azione. E’ la filosofia del progetto “Etica per la Vita”, attraverso il quale vogliamo sviluppare e sostenere i sani principi come modello di educazione e crescita a partire dai ragazzi”. Da qui l’iniziativa che ha portato il Panathlon a stilare la “Dichiarazione sull’etica nello sport giovanile” e la “Carta dei doveri del genitore nello sport”, che il sodalizio sta diffondendo tra scuole e società sportive affinchè venga diffusa, condivisa e sottoscritta da tutti coloro che gravitano attorno al mondo sportivo giovanile.
“Siamo felici di affiancarci a Panathlon per una iniziativa che valorizza la pratica sportiva unita all’impegno e alla costanza dei giovani del nostro territorio – dichiara Guido Stancanelli, District Manager di Banca Generali, che aggiunge – siamo convinti che concetti come passione, correttezza e dedizione siano fondamentali non solo nello sport ma anche nella vita di tutti i giorni, tanto che li abbiamo voluti far nostri e ci guidano nel nostro lavoro al fianco delle famiglie per aiutarle a prendersi cura dei patrimoni e realizzare i loro progetti di vita”.
Da questa comunione di principi e intenti è nata la collaborazione tra Panathlon e Banca Generali e questo premio ne è la concretizzazione. Una sinergia che – questa è la volontà – rimarrà costante negli anni. A questo connubio si associa anche LarioIN: l’iniziativa è infatti in linea con quanto fatto fin dalla sua nascita dall’associazione comasca, che lega il suo nome a iniziative culturali di solidarietà che abbiano ricadute positive sul territorio comasco.

Il premio

Il premio è stato istituito allo scopo di promuovere l’attività sportiva fra gli studenti, intesa come elemento formativo della persona ed al fine di segnalare i giovani che, con serietà d’impegno, riescono a coniugare lo sport con la primaria esigenza dell’istruzione e formazione.
E’ riservato a tutti gli studenti e le studentesse che frequentano scuole secondarie di primo e secondo grado residenti o domiciliati nel territorio di Como e provincia.
Il premio, dell’importo di mille euro donati da Banca Generali, viene assegnato allo studente/atleta meglio distintosi nelle discipline sportive praticate e nello studio.

La vincitrice

Alessia Giordano è stata selezionata tra altri sei studenti.
Nata a Como il 17 settembre 2001, vive a Solbiate e frequenta la classe seconda del liceo linguistica al Liceo “Terragni” di Olgiate Comasco.
Alessia pratica il twirling con il Gruppo folcloristico di Montano Lucino.
La 16enne di Solbiate è stata scelta da un’apposita commissione in virtù dei suoi meriti scolastici e sportivi.

.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

CONTATTI
Indirizzo: Piazza Volta, 56 - 22100, Como (CO) Tel/Fax: 393 3688824 / 1782286397 Mail: info@larioin.it

Commenti recenti